emblema della citta´ Skřivany

Skřivany

Il territorio di Skřivany era colonizzato gia´ nell´epoca preistorica. I ritrovamenti dell´eta´ minore della pietra e dell´eta´ maggiore del bronzo si trovano nel museo di Nový Bydžov. La prima menzione scritta sula paese risale solo al 1360, ma lo storicista J.V. Šimák identifico´ Skřivany con dei ponti Křivci sul fiume di Cidlina (pontes CRIUCI). Questi sono menzionati dalla Cronaca ceca di Kosmas (1110). Circa l´anno 1720 la vecchia acropoli rinascimentale fu ricostruita e vi nacque un castello rinascimentale - che dopo trasforma nello stile inglese di nuovo-gotico. Nello stesso anno e´ edificata anche la cappella signorile dell´Assunzione della Vergine Maria. Vicino alla Chiesa sta un campanile di legno.

Nella casa dei guardaboschi nacque l´esploratore artico Dr. V. Vojtěch. Per le adiacenze del paese porta un percorso naturalistico con la sua quercia memoriale di quattrocento anni.

Visita virtuale

rop eu